La val Daone si sviluppa per circa 30 chilometri con un dislivello di quasi 2’500 m all’interno del massiccio dell’Adamello in Trentino. Famosa per i molti laghi apprezzati soprattutto durante la stagione estiva è d’inverno che l’ambiente si imbianca e scende una pace glaciale sulle pendici della valle.

Il fascino delle cascate della Valle di Daone è indubbio durante la bella stagione, ma lo è altrettanto in inverno quando le cascate infatti si trasformano nel paradiso degli appassionati di arrampicata su ghiaccio. Con le sue 140 cascate di ghiaccio, che si formano sugli innumerevoli rii e torrenti, questa valle si conferma tra i poli di maggior richiamo per gli amanti dell’arrampicata su ghiaccio. Queste “pareti di cristallo” sono state scoperte da appassionati nella metà degli anni ottanta e da allora la Valle di Daone è stata soprannominata “piccolo Canada”, essendo di fatto uno dei più suggestivi siti per l’arrampicata, dove ogni climber ha la possibilità di trovare la propria cascata perfetta.

Sabato: Partenza ore 5.00 dal parcheggio Carrefour di Calenzano con mezzi propri – direzione Daone (arrivo previsto ore 9.30) per trascorrere la giornata a scalare cascate di ghiaccio con vasta scelta di grado; a fine serata ci recheremo presso l’hotel alla Paia con formula di pernottamento + colazione.

Per i meno esperti sarà possibile esercitarsi nei monotiri attrezzati sotto un salto di una cascata della zona e quindi ci sarà la possibilità di salita con la corda dall’alto.

Domenica: Sveglia e colazione – cascate di Ghiaccio a scelta nella valle

Alcune proposte di salita di più tiri sulle cascate: Excalibur; cascata Machu Picchu; cascata Regina del Lago; cascata Sogno del Gran Scozzese; cascata Placca Multistrato; cascata Tarzan.

Ritorno: Rientro a Firenze a discrezione o in alternativa ritrovo con lugo da concordare ore 17.00 per partenza in comitiva.

Note: I partecipanti alla gita devono firmare il consenso informato ed equipaggiarsi obbligatoriamente di casco, imbracatura bassa, piccozze tecniche, scarponi da ghiaccio, ramponi, N.D.A., mezza corda da 60 e di un adeguato abbigliamento tecnico per operare in ambiente ghiacciato.

Iscrizioni tassative e versamento della caparra di € 15,00 entro il 10 Gennaio 2018. A tutti coloro che richiedono la partecipazione dopo tale data, sarà data comunicazione del luogo preciso di pernottamento e sarà loro premura chiamare direttamente l’albergo e chiedere disponibilità. Per coloro che invece rinunceranno dopo tale data sarà tassativa la perdita della caparra.

Direttori gita: I.S. Filippo Martinelli cell. 335-275182 filippomartinelli74@gmail.com

I.A. Andrea Angelini cell. 333-4348858 aangelini2002@virgilio.it