L’Aiguille du Midi è la guglia più alta (3.842 m) delle Aiguilles de Chamonix e si trova nella parte meridionale del massiccio del Monte Bianco.

L’Aguille du Midi è raggiunta da una funivia che parte da Chamonix. Per questo motivo è molto frequentata da turisti, da sciatori per la discesa del ghiacciaio della Mer de Glace, e da alpinisti, per salire velocemente in quota per le ascensioni sulle montagne circostanti o per raggiungere il Rifugio des Cosmiques.

Partenza: Da Carrefour alle ore 12,00 con arrivo previsto a Chamonix alle ore 18,00.

Venerdì – collocazione presso la struttura U.C.P.A. CHAMONIX (Mezza pensione)

Sabato – Salita all’Aguille du Midì ed itinerari alpinistici.

Domenica – Salita all’Aiguille du Midì ed itinerari alpinistici – ritrovo c/o U.C.P.A. Ore 17,00 per rientro.

Itinerari proposti:

1. Traversata Mer de Glace / Punta Hellbronner – F disl. 800 m in discesa (rientro cabinovia)

2. Rifugio des Cosmiques – F disl 250 m (andata/ritorno)

3. Arete des Cosmiques – AD, 4b disl. 200 m – SUD

4. Travesata di Pointe Lachenal mt. 3613 – AD, 4A, 40° – disl. 150 m

5. Contamine – Négri – D, 70° disl. 350 m – NORD/EST

6. Contamine – Grisolle – AD, 60°, misto facile – disl. 350 m – NORD/EST

7. Contamine – Mazeaud – AD+, 65°, misto III – disl. 350 m – NORD

8. Goulotte Chèrè – D+, 85°, misto facile nella parte alta – disl. 350 m – NORD

9. Rèbuffat – D+, 4c/5c (A0) – disl. 120 m – SUD/EST

Tutti gli itinerari proposti verranno valutati con i direttori gita in base alla preparazione dei partecipanti.

Bibliografia: Monte Bianco Classico & Plasir – M. Romelli – Rock&ice – Idea Montagna

Ritorno: Da Chamonix partenza ore 18,00 rientro previsto ore 24,00

Note: Trattasi di itinerari alpinistici in quota, quindi viene richiesta un’ adeguata preparazione fisica di base; e per le vie di difficoltà anche un’adeguata preparazione tecnica (imprescindibile).

Ad eccezione dell’ itinerario 1 dove il rientro è previsto in cabinovia oppure degli itinerari 3 e 9 dove l’uscita dell’itinerario stesso è direttamente agli impianti dell’ Aiguille du Midi, tutti gli altri itinerari prevedono la risalita dal ghiacciaio alla struttura d’accesso dell’ Aiguille du Midi stessa (faticosa).

Vivamente consigliato a tutti i partecipanti un profondo ripasso sulla progressione in conserva su ghiacciaio.

Materiale: NDA – 2 piccozze tecniche (ed esclusione degli itinerari 1 e 2 dove una sola basta) – scarponi da ghiaccio – ramponi adeguati agli itinerari previsti (alluminio/acciaio) – 2 viti da ghiaccio (minimo) – cordino da ghiacciaio – adeguato abbigliamento per muoversi in confort ad elevate quote – mezza corda omologata da 60 mt. – qualche rinvio – casco – occhiali protezione UV – crema solare fatt. 50 – 2 paia di guanti.

Comunque tutto il materiale necessario sarà comunicato qualche giorno prima della partenza durante il briefing in base alle cordate ed agli itinerari che verranno scelti dai partecipanti.

Direttori: I.A. Simone Giovannini 3476973368 – I.S. Gianni Bruno 3930656653