Domenica 5 aprile 2020

Le colline fiorentine sono caratterizzate da una natura quasi completamente ridisegnata dalla attività umana, offrendoci però scorci di particolarmente attraenti.

Questo percorso ci porta a compiere un anello sulle colline del contado fiorentino a sud-ovest della città uscendo da porta San Giorgio e rientrando da porta Romana. Saliremo sul colle di Monteripaldi per poi attraversare la valle dell’Ema e risalire quindi a Pozzolatico. Da qui scenderemo nella valle della Greve presso la Certosa e riattraverseremo l’Ema quasi alla confluenza con la Greve, rientrando a porta Romana per il tratto iniziale della via Romea del Chianti

Partenza: Da Firenze, piazza della Signoria (ritrovo alla statua del Perseo) ore 9.00

Itinerario: Firenze (50 m) – Monteripaldi (201 m) – San Felice ad Ema (66 m) – Pozzolatico (131 m) – Certosa (74 m) – Firenze (50 m)

Tempo: 5 h, circa 16 km

Difficoltà: E

Ritorno: A Firenze ore 16 circa.

Note: La gita sarà effettuata con mezzi propri e costi condivisi. Pranzo a sacco.