Geograficamente formato da parte del Valdarno, parte della Valdelsa e parte della Val di Pesa, il Chianti fiorentino è uno spettacolare territorio della bella Toscana che non include soltanto una zona viticola. L’itinerario di questa cicloescursione percorre una parte della Via Romea del Chianti che collega le città di Firenze e Siena attraversando il cuore della regione, un’antica via di pellegrinaggio lungo borghi antichi, chiese, monasteri, fattorie e rovine con panorami che lasciano senza fiato. Percorreremo per lo più strade sterrate in combinazione con un po’ di asfalto. È prevista una sosta per il pranzo, al sacco oppure a tavola, in trattoria tipica. Dopo aver mangiato, il rientro al punto di partenza è dolce su una ciclabile lungo il fiume Pesa.

Ritrovo: Zona Sportiva Loc. La Botte – San Casciano V.P. alle ore 8.45

Percorso: La Botte (120 m) – Bibbione (270 m) – La Collina (290 m) – Montefiridolfi (300 m) – S. Anna (200 m) – Campoli (330 m) – Tignanello (395 m) – Valigondoli (501 m) – Badia a Passignano (340 m) – fiume Pesa (175 m) – La Botte (120 m)

Tempo: 5-6 ore incluso di soste

Difficoltà: TC/MC

Distanza: 35 km

Dislivello: +/-650m

Ritorno: a La Botte (ore 15)

Note: Casco obbligatorio e accessori di ricambio per eventuali guasti meccanici e abbigliamento adeguato. Pranzo al sacco oppure se preventivato in trattoria.

Direzione gita: Alessandro Gamannossi, 335.6101914 – alegamannossi@gmail.com