Il complesso collinare e montano di Monte Morello è situato a Nord Ovest di Firenze ed interessa i Comuni di Sesto Fiorentino, Calenzano, Firenze e Vaglia. È delimitato ad Ovest dalla Val di Marina, ai piedi del Monte della Calvana, e ad Est dalla valle del Mugnone, ai piedi del colle di Fiesole. A Sud il rilievo montano degrada rapidamente verso la Piana di Sesto, mentre si articola in lunghi dossi con quote progressivamente discendenti, separate da valli, a Nord, verso il Mugello. Le cime di maggiore altezza sono il Poggio all’Aia (934 m) il Poggio Casaccia (921 m), il Poggio Cornacchiaccia (892 m), il Poggio Trini (763 m), il Poggio al Giro (747 m) ed il Monte Rotondo (708 m).

Il territorio di Monte Morello presenta un notevole interesse pae­saggistico ed ambientale, per la sua posizione, per il valore e l’ampiezza del patrimonio boschivo, per le risorse idriche, per la presenza di numerose testimonianze storiche e di opere di valore artistico. Per questo motivo rientra, con il massimo grado di tutela, fra le “aree protette” ai sensi della normativa regionale.

La segnaletica (adeguata alle norme nazionali) e la manutenzione della maggior parte dei sentieri di Monte Morello, sono di competenza della sezione del Club Alpino Italiano di Sesto Fiorentino.

Scheda rapporto interventi sui sentieri (download)