La storia della medicina di Montagna: passato, presente, futuro

Atti del seminario svoltosi al Polo scientifico dell’Università degli Studi di Firenze il 14 e 15 dicembre 2002
Volume pubblicato dall’Istituto Geografico Militare, con la collaborazione della sezione di Sesto Fiorentino del C.A.I., l’Università degli Studi di Firenze e la Società Italiana di Storia della Medicina 

INDICE
T. STEPHAN
Istituto di Planetologia – Università di Monaco – Germania
Mountains and Oceans on Mars. Also Life?
 
G. PARETI
Dipartimento di Filosofia Università di Torino
La R. Università di Torino e i laboratori scientifici sul Monte Rosa tra Otto e Novecento
 
F. AULIZIO
Segretario Società Italiana di Storia della Medicina – Modigliana (FO)
Divagazioni letterarie sulla tortura del freddo e i soldati italiani in guerra
 
F. LUNARDI
Capitano medico Batt. Alpini Paracadutisti – Monte Cervino – Bolzano
La Medaglia d’Oro Enrico Regginato: un insegnamento ancora vivo anche per la medicina di montagna
I sepolti da valanga: considerazioni fisiopatologiche e mediche
 
R. OTTAVIANI, P. VANNI, D. VANNI, P.L. CABRAS
Società Filoiatrica Fiorentina
La morte da assideramento
 
G.F. GENSINI, A.A. CONTI
Istituto di Medicina Generale e Cardiologia – Università di Firenze
L’edema polmonare da alta quota
 
D. GASPARON
Museo della Medicina “Campus Erasme” – Bruxelles – Belgio
L’Ospizio del Gran San Bernardo
 
A. PORRO
Dipartimento di Specialità Chirurgiche – Sezione di Scienze Umane e Medico-Forensi – Università di Brescia
Sempre più in alto, per una nuova umanità: spunti di medicina sociale nell’attività dell’associazione proletari escursionisti
 
A. F. FRANCHINI
Dipartimento di Scienze Mediche – Sezione di Storia della Medicina – Università di Milano
Oskar Bernhard e gli infortuni della montagna (Milano 1900) 

M. RIZZARDINI
Dipartimento di Filosofia – Università di Milano
L’ “aire fino e deligado”: mal di montagna ed eziologia galenica nelle osservazioni di Josè de Acosta.
 
O. GALEAZZI
Società Italiana di Storia delle Scienze Biomediche e delle Istituzioni Sanitarie (S.I.S.S.B.I.S) – Marina di Montemarciano (AN)
La “Montagna che partorisce”: mitografia e antropologia di un tema clinico
 
A. TAGARELLI, A. PIRO, P. LAGONIA, A. SAVAGLIO,
S. TAGARELLI, A. BARONE, G. TAGARELLI
Istituto di Scienze Neurologiche-CNR, Mangone (Cosenza)
Deputazione di Storia Patria per la Calabria, Reggio Calabria
Un vantaggio biodemografico in montagna: studio nella Calabria Citra preunitaria
 
N. NICOLI ALDINI, G. DEL GIUDICE
Istituto Codivilla-Putti – I.O.R. – Bologna
La montagna e le sue risorse terapeutiche nell’opera di Plinio Schivardi
 
B. ZANOBIO
Presidente Onorario della Società Italiana di Storia della Medicina
Considerazioni in tema di Fysiologi eller/och Medicin in montagna
 
A. LUCARELLA – Direttivo Società Italiana di Storia della Medicina – Firenze
Il vischio nella storia della medicina di montagna
L. BOSI
Università di Bologna
Nuovi scenari nella medicina e della filosofia in un viaggio sulla ferrovia porrettana alla fine dell’800
 
F. CHILLERI, S. GORI, E. PACCIANI
Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana
Indicatori scheletrici di attività fisica in due popolazioni medievali dell’Appennino
 
F. URBANO – P. URBANO
Dipartimento Sanità Pubblica – Università di Firenze
La spedizione di Pasteur al Glacier des Bois
 
G. BATTISTINI
Società Italiana di Storia della Medicina – Marina di Massa (LU)
Il soccorso in montagna ieri e oggi
 
L. CIARLEGLIO
Delegato Tecnico Pionieri alle Attività Speciali – C.R.I. Firenze
L’attività dei gruppi di soccorso con mezzi e tecniche speciali della Croce Rossa Italiana
 
A. GIORGETTI, B. GIORGETTI, C. FANTI
Club Alpino Italiano – Sez. di Sesto Fiorentino
Azienda Ospedaliera Careggi – Firenze, Biblioteca CTO
I traumi da sci
 
M. ALIVERTI
Professore di Storia della Medicina – Università di Milano (Bicocca)
L’elioterapia di montagna nelle affezioni e lesioni della cute
 
V. PONZIANI, C. FIORILLO, L. GIANNINI, A.CELLI,
N. NASSI, C. NEDIANI, P. NASSI
Dipartimento di Scienze Biochimiche – Università di Firenze
L’inibizione della PARP riduce i danni indotti dallo stress ossidativo in corso di riossigenazione post-ipossica
 
G. CIPRIANI
Associato di Storia Moderna – Dipartimento Studi Storici e Geografici – Università di Firenze
Francesco Puccinotti e il cretinismo di montagna
 
E. DIANA
Centro di Documentazione per la Storia dell’assistenza e della Sanità Fiorentina
“Ne’ voci, ne’ campane”: immagini della peste del 1630 nell’Appennino toscano
 
E. GUERIN
Lettore di Lingua Inglese – Università di Firenze
Il nuovo museo toscano dedicato all’uomo e alle erbe
 
P. FALCIANI, F. RANALDI
Galileo Avionica SpA, Space Business Unit – Dipartimento di Scienze Biochimiche – Università di Firenze
La strumentazione per la ricerca della vita nello spazio
 
D. LIPPI
Professore Associato di Storia della Medicina – Università di Firenze
La montagna come terapia: E. Pieragnoli e la prevenzione della TBC
 
R. SOMA, I. GORINI
Dipartimento di Medicina e Sanità Pubblica – Università dell’Insubria (Varese)
Le singolari virtù di una sorgente di montagna
 
G. ARMOCIDA
Dipartimento di medicina e Sanità Pubblica – Università dell’Insubria (Varese)
Geografia medica, Polizia medica e montagna nelle discussioni scientifiche di primo Ottocento