Situato fra due vallate affluenti del Torrente Lima e appartenente all’Appennino Lucchese, il Balzo Nero spicca per la sua cresta tormentata di calcareniti e maiolica, prendendo nome dal blocco scuro di breccione che ne costituisce la cima.

L’itinerario parte dal borgo di Vico Pancellorum e traversa il versante est del Monte Alto (esili tracce ed erti canali parzialmente segnati) fino a raggiungere a quota 1255 m il crinale SO del Balzo Nero da cui, prima per facile ed aerea cresta, poi per ripide roccette (I grado), giunge alla vetta. Il ritorno avverrà per il comodo e boscoso sentiero 8 che riconduce in paese.

Partenza: Da Calenzano parcheggio di fronte al Carrefour alle ore 8 con arrivo previsto a Vico Pancellorum alle ore 9.30.

Itinerario: Vico Pancellorum (600 m) – Balzo Nero (1315 m) – I Piani (1175 m) – Vico Pancellorum (600 m).
Tempo: 4 h
Difficoltà: EE

Ritorno:
Da Vico Pancellorum alle ore 15 con arrivo previsto a Calenzano alle ore 16.30
Note: Pranzo a sacco. Indispensabili: scarpe con ottime suole, mancanza di vertigini e passo fermo.

Direttori:
Mannocci Emanuele, mannocciemanuele@gmail.com, cell. 333.3917963
AE Bacci Silvio – silvio.bacci@gmail.com, cell. 333-5662468