Una due giorni di full immersion nel bianco dell’appennino modenese.

Il primo giorno percorreremo il sentiero CAI 605 che da case Civago, 1.100 mt di altitudine, ci condurrà fino al Rifugio Segheria dell’Abetina Reale (1.410 mt) e da qui proseguiremo lungo il sentiero che si inerpica in un ambiente forestale unico fino ad uscire dal bosco sul sovrastante valico di Lama Lite a 1.771 mt di quota. In pochi minuti raggiungeremo il Rifugio Battisti (1.761 mt), situato tra le splendide vette del Monte Prado e del Monte Cusna, dove pernotteremo con servizio di mezza pensione. Il giorno seguente con condizioni atmosferiche e nivologiche favorevoli, faremo una ciaspolata fino al Lago Bargetana, perla incassata nel circo glaciale del Monte Prado o in alternativa faremo una ciaspolata fino alla stazione a monte “Febbio 2000” (2050 m di quota), punto panoramico alla base del Monte Cusna (2.121 m di quota). Il rientro avverrà per lo stesso itinerario.

L’escursione non presenta difficoltà tecniche ma richiede un allenamento ed attrezzatura adeguati.

Sabato: Partenza con mezzi propri da Calenzano (parcheggio Carrefour) ore 11 con arrivo previsto a Case Civago per le ore 14.

Domenica: Rientro previsto a Calenzano per le ore 18/19.

Tempo: 3h 30’ sabato e 5h 30’ domenica

Difficoltà: EAI

Note: Nel prezzo della gita sarà compreso il trattamento di mezza pensione.

Direzione gita: Sara Gambacciani 3478506734 – sara.gamba@email.it