Slanciata piramide, il monte Rondinaio è fra le classiche mete invernali dell’Appennino Tosco-Emiliano. L’uscita prevederà la traversata su cresta fra Rondinaio Lombardo e Rondinaio con rientro per il Lago Baccio.

Necessaria esperienza di progressione con piccozza e ramponi oltre alla dotazione di attrezzatura di assicurazione individuale: casco, imbrago, 2 cordini, 2 moschettoni a ghiera.

N.B. In caso di sfavorevoli condizioni del manto nevoso potranno verificarsi modifiche nell’itinerario o nell’attrezzatura richiesta.

Partenza: Da Calenzano parcheggio di fronte al Carrefour alle ore 6 con arrivo previsto al parcheggio del Lago Santo Modenese alle ore 8.

Itinerario: Parcheggio Lago Santo (1450 m ca) – Lago Baccio (1550 m) – M. Rondinaio Lombardo (1825 m) – M. Rondinaio (1964 m) – Lago Baccio (1550 m) – Lago Santo (1500 m)

Dislivello: 500 m

Tempo: 5 h

Difficoltà: F

Ritorno: Dal Lago Santo alle ore 15 con arrivo previsto a Calenzano alle ore 17.

Note: Uscita con mezzi propri con costo condiviso. Sosta pranzo presso il Lago Santo.

Direttori: ASE Mannocci Emanuele, mannocciemanuele@gmail.com, cell. 333.3917963 – ISA Giovannini Simone, simone.giovannini70@gmail.com, cell. 347.6973368

Save

Save