Passeggiata sulle colline tra il Chianti ed il Valdarno, nei luoghi dell’ultima inchiesta del commissario fiorentino creatura della penna di Marco Vichi. Da Poggio alla Croce si sale in mezzo ai boschi fino al Pian dell’Albero, luogo di una strage di partigiani, e del del delitto e l’ineluttabile forza del destino del romanzo del Vichi. Si scende poi al Castello di Celle che domina il Valdarno. Si risale a destra per uno sterrato che porta alla Abbazia di Monte Scalari, da tempo trasformata in fattoria e in stato di abbandono. Dalla abbazia si rientra per la Cappella dei boschi e la Croce a Trogoli a Poggio alla Croce.

Partenza: Da Sesto F.no in p.zza S. Francesco alle ore 8.00, ritrovo per chi viene da Firenze alle 8.30 davanti all’hotel Sheraton con arrivo previsto a Poggio alla Croce alle ore 9.30.

Itinerario: Poggio alla Croce (496 m) – Pian dell’Albero (635 m) – Castello di Celle (402 m) – Abbazia di monte Scalari (698 m) – La Cappella dei boschi (700 m) – Croce a Trogoli (608 m) – Poggio alla Croce.

Tempo: 5 h – Difficoltà: E

Ritorno: Da Poggio alla Croce alle ore 17 con arrivo previsto a Sesto F.no alle ore 18.30

Note: Pranzo a sacco. La gita si effettuerà con mezzi propri, salvo diversa indicazione.

Direttore: Luca Buttafuoco, tel. 3394240001

Costo:
Soci: 5 €
Ragazzi soci: gratis
Ragazzi non soci (minori di 18 anni): 5 €
Non Soci: 12 € (compreso soccorso alpino)