Il trekking che ci porterà sul Gargano è previsto a Maggio, ma essendo una gita di una settimana è sicuramente utile avvisare per tempo soci e potenziali partecipanti. Oltre che sistemare i propri impegni personali infatti sarà necessario per gli organizzatori avere un’idea del numero dei camminatori con qualche anticipo.

Ecco dunque il programma dettagliato e le informazioni utili:

17/5 – Il primo giorno – arrivo a Monte Sant’Angelo
Arrivo alla stazione di Foggia, caricamento bagagli a cura dei singoli su pullman per transfer a Monte Sant’Angelo. Accoglienza in albergo, sistemazione in camera e cena;

18/5 – Secondo Giorno – Sentiero dell’Angelo (E)
Dopo la colazione, Trekking con partenza da Monte Sant’Angelo lungo il sentiero dell’Angelo, arrivo al Bosco Quarto, pranzo freddo di formaggi tipici del Parco Nazionale del Gargano nelle aree attrezzate per il pic nic, rientro dalla piana di Setizze (il percorso complessivamente è lungo circa 20 km con punta massima di 900 m.slm e punta minima di 600 m.slm. Non ci sono forti pendenze tranne nell’ultimo tratto. Necessariamente dobbiamo fare 2 km su fondo asfaltato).
Rientro in albergo in serata per la cena.

19/5 -Terzo giorno – Foresta Umbra (E)
Dopo la colazione, partenza con pullman privato per la Foresta Umbra
Percorso ad anello nella foresta per meglio conoscere questo paradiso della natura. Il pranzo è al sacco preparato dall’albergo (il percorso non presenta grandi difficoltà, tranne che nell’ultimo tratto con discreta pendenza. Complessivamente si cammina per 6 ore e la distanza non supera i 15 km)
Rientro in serata in albergo per la cena;

20/5 – Quarto giorno – Vieste (T)
Dopo la colazione partenza per Vieste.
Superata Mattinata, all’antezza di Baia delle Zagare, lasciamo il pullman e facciamo un sentiero lungo costa che ci consente di arrivare al mare, dove ad attenderci un barcone ci consentirà di entrare nelle grotte marine fino a Vieste. Visita del centro storico con pranzo in ristorante e successivamente visita della necropoli de “la Salata” (Necropoli paleocristiana del II-III sec d.C.)
Rientro in albergo nel tardo pomeriggio (2 ore di percorso, in discesa, molto semplice)

21/5 – Quinto giorno – Le Isole Tremiti (T)
Dopo la colazione partenza per Peschici o Rodi per un esperienza alle Isole  Tremiti con possibilità di bagno
La visita è culturale con accenno al trekking
Il pranzo libero (ognuno provvede per conto proprio, sulle isole ci sono diversi ristoranti) al rientro visita del centro storico di Peschici o Rodi.
Cena in serata in albergo.

22/5 – Sesto giorno – Lago Salso e sentiero di Scannamugliera (E)
Dopo la colazione partenza alla volta delle aree paludose del Lago Salso dove è possibile fare delle osservazioni  naturalistiche di uccelli acquatici.
Pranzo presso la foresteria del Centro Visita del Parco Nazionale del Gargano.
Nel pomeriggio visita della Basilica di Santa Maria di Siponto e ancora il sentiero di Scannamugliera, che da Macchia, frazione di Monte sant’Angelo, portava i pellegrini alla celeste Basilica di San Michele Arcangelo.
(Questa seconda parte di percorso lungo circa 7 km prevede un dislivello di 700 m, ma comodo da farsi)
Rientro nel tardo pomeriggio in albergo. In serata la cena.

23/5 – Settimo giorno – Monte Sant’Angelo –Escursione notturna nella Foresta Umbra (E)
Tutta la mattinata è dedicata alla visita di Monte Sant’Angelo, con il castello, il santuario e quanto di importante conserva la cittadina.
Possibilità di far tappa ad un piccolo caseificio artigianale in paese per la degustazione di formaggi tipici.
Pomeriggio libero con pranzo in albergo, mentre in serata escursione notturna in foresta Umbra con possibilità di fare osservazioni faunistiche come cinghiali, faine donnole, volpi e perchè no se si è fortunati anche qualche capriolo.
Rientro in albergo in tarda serata.
Ci regoliamo per la cena, se farla prima di partire per la foresta, o se al rientro in qualche ristorante che aspetterà per la chiusura.

24/5 – L’ottavo giorno
Dopo la colazione partenza con pullman per transfer a Foggia stazione per il rientro a casa.

Viaggio : i biglietti necessari per Foggia e ritorno saranno acquistati dai partecipanti, per tempo saranno indicati i treni e gli orari

Costo :  la quota di partecipazione , non comprensiva del viaggio, sarà indicata sul sito e in sede, non appena definita.

Direttori:  Luca Buttafuoco, tel. 3394240001, Maria Totaro, tel. 3336039259

Attenzione a chi è intenzionato a partecipare chiediamo di segnarsi il prima possibile recandosi in sede. Verso la metà di marzo verrà richiesto un anticipo (approssimativamente intorno ai 300 euro). Una scheda informativa con costi ed orari è disponibile: Gargano_scheda_informativa