Posto su un’incantevole collina, in posizione strategica sull’ antica via Francigena, Montalcino conserva ancora inalterato il suo fascino di antico borgo medievale. Il suo territorio è coperto da coltivazioni di vite (da cui si ricavano vini di alto pregio come il famoso Brunello), olivi e boschi di lecci.
Sul borgo campeggia l’imponente Fortezza trecentesca a pianta pentagonale con snelle torri angolari irregolari che ingloba parte delle mura e delle torri del secolo precedente e che sarà il punto di partenza del nostro itinerario.

Un itinerario facile, su strade bianche, che offre splendide vedute sulla Val d’Orcia, terra dichiarata patrimonio mondiale dall’Unesco, l’Amiata e la Maremma. Punto di arrivo l’Abbazia di Sant’Antimo, uno dei monumenti più belli in stile romanico, probabilmente cistercense, completamente costruita in una roccia travertinosa con venature di alabastro, proveniente dalla vicina cava di Castelnuovo dell’Abate. Nel monastero vivono i canonici di San Norberto che ancora celebrano le funzioni con canti gregoriani.

Da S. Antimo, passando per Castelnuovo dell’Abate, delizioso borgo con strette vie e vecchie case in pietra adagiato su una delle colline che circondano l’Abbazia, andremo a concludere il nostro percorso con la visita alla cantina di una fattoria per assaggiare il frutto di questa terra dichiarata patrimonio mondiale dall’Unesco.

Partenza: Ritrovo ore 06,45 al parcheggio Carrefour di Calenzano. Partenza per Montalcino alle ore 7 con arrivo previsto intorno alle ore 9.00.

Itinerario: Montalcino  Poggio Civitella – Villa a Tolli – Ventolaio – Poggio d’Arna – Abbazia di Sant’Antimo  (sosta pranzo e visita all’abbazia) – Castelnuovo dell’Abate – Tenuta di Collosorbo con visita e degustazione – rientro a Montalcino con navetta per riprendere le vetture – eventuale sosta per caffè e/o visita al paese.

Note: Pranzo a sacco.

La gita sarà effettuata con mezzi propri con costo condiviso fra i componenti autovetture. Se si raggiunge il numero sufficiente la gita potrà essere effettuata in pullman

Costi: Soci 5,00 – Non soci 13,00 (compresa assicurazione)

Ragazzi soci € 0,00 – Ragazzi non soci € 6,00 (assicurazione)

N.B. nel costo NON sono compresi:

  • rimborso spese di viaggio ai proprietari delle autovetture, calcolato in base a quanto stabilito dal regolamento gite CAI
  • eventuali ticket ingressi/degustazioni € 10,00)/navetta per rientro a Montalcino (€ 3,50)

Difficoltà: T

Direttori: Elisabetta Tombelli, tel. 055.4211670 elitombelli@gmail.com – Tiziana Bellini 055 4212370 tiziana.be@virgilio.it

Per motivi organizzativi si prega comunicare la partecipazione entro lunedì 12 ottobre 2015 in sede o ai recapiti sopra indicati.